giovedì 20 dicembre 2012

Canestrelli ricetta

biscotti friabili perfetti morbidi da pucciare

La ricetta perfetta per i  canestrelli

Probabilmente sono i biscotti più semplici e conosciuti.
I canestrelli si realizzano con semplici ingredienti: farina, burro, uova e zucchero a velo sopra, unica differenza della tradizionale pasta frolla, è l'uso del tuorlo sodo. Questi biscotti sono la prova evidente di come un buon biscotto, fatto con una buona pasta frolla assolutamente non necessiti del lievito per ottenere il risultato di un biscotto morbido e friabile.
Sono semplicissimi nella realizzazione e veloci nei tempi. Se conservati in una latta o in un contenitore ermetico riusciamo a mantenerli freschi per almeno dieci giorni

Più o meno per 40 canestrelli le dosi sono:

  • 300 grammi di farina
  • 250 grammi di burro
  • 4 tuorli
  • 100 grammi di zucchero
  • la buccia grattata di un limone


Ho messo a cuocere le uova. Mi servirà solo il tuorlo. Fuori il burro dal frigo, mi serve a temperatura ambiente
Ho mischiato farina e zucchero, poi ho aggiunto il burro tagliato a pezzi, le uova e per ultima la buccia del limone. Ho mischiato bene tutti gli ingredienti e ne ho fatto una morbida pallina che ho lasciato riposare almeno un'ora chiusa nella pellicola.
Superato il tempo di riposo della pasta, col mattarello ho spianato la pasta e servendomi della stampo a fiore ho dato la forma. Nel frattempo ho già acceso il forno, messo a 160° e una volta pronti li faccio cuocere più o meno 20 minuti. I canestrelli andrebbero cosparsi di zucchero a velo, ma, a mia figlia Federica lo zucchero a velo non piace ;)



10 commenti:

  1. ma belliii!!!! Io non ce l'ho lo stampo a fiore, però posso usarne un altro vero? Per me zucchero a velo a gogò ;) Segnata ricetta, da fare prestissimissimo!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie! io ne ho 2 il fiore senza il buco e poi faccio il buco :)

    RispondiElimina
  3. Anche io li faccio spesso ma con una ricetta un pochino diversa, la tua è ottima:-)! Buona fortuna per il contest, un abbraccio

    RispondiElimina
  4. mmmhh buonissimi io li ho fatti con l'uovo sodo, ma voglio provarli anche così :) Rosalba

    RispondiElimina
  5. Ciao Francesca complimenti per i biscotti e per il blog che ho visto in questi giorni.....se passerai nel mio troverai una sorpresa che spero gradirai ....Ora mi iscrivo tra i tuoi followers un caro saluto da una neo food blogger Lia

    RispondiElimina
  6. Grazie mille a Idee nel gusto, sono andata a ringraziare personalmente nel suo blog :)

    RispondiElimina
  7. MMMMM sono curiosa!! come la fate questa ricetta?? se ne avete voglia me lo raccontate e ci provo anche io, grazie :) mi piace molto provare e sperimentare

    RispondiElimina
  8. Grazie Francesca ho visto prima nel mio blog ciao Lia

    RispondiElimina
  9. GRAZIE per la ricetta inserita, baci.

    RispondiElimina
  10. Belli e sicuramente buoni!! ma hai dimenticato di il lievito.... :) scherzo....:)

    RispondiElimina