domenica 28 luglio 2013

Torta base biscotto crema pasticcera e panna


Torta base biscotto crema pasticcera e panna

Tredici anni fa, nasceva la mia bambina, Federica... Non ricordo quanto caldo facesse, ricordo solo un carico di emozioni, di ansie, di paure, di voglia di dare amore.
Ormai è una signorinella ma ciò nonostante se la torta gliela faccio io lei è felice e così detto fatto..
Che caldo..si muore di caldo e non ho voglia di accendere il forno. Mi sono inventata questa torta velocissima, davvero molto buona e semplicissima da fare.

Ingredienti per una torta da 28 cm:
300 grammi di biscotti semplici
150 grammi di burro
un litro di latte intero
6 tuorli
4 fogli di colla di pesce
200 grammi di zucchero
10 grammi di cioccolato a scaglie
250 grammi di panna da montare
una confezione da 200 grammi di ribes


Ho fatto una base di biscotto, ho preso i biscotti e li ho tritati rendendoli polvere. Nel frattempo a fuoco bassissimo ho fuso 150 grammi di burro, ho unito, burro e biscotto e lavorato benissimo in modo che il biscotto assorbisse il burro.
In una teglia a cerniera da 28 centimetri, ho messo un foglio di carta forno e sopra il biscotto col burro così:


e ho lasciato in frigo a riposare circa mezz'ora.
Ho messo a bagno in una ciotola con 2 bicchieri di acqua la colla di pesce e lasciato che si ammorbidisse.

Nel frattempo mi sono preparata la mia crema pasticcera. In un pentolino ho messo 6 tuorli, 3 cucchiai di farina e 3 di zucchero. Con un cucchiaio ho girato fino ad ottenere una crema e man mano ho aggiunto il latte in modo da far sì che non si creassero dei grumi. In ultimo un bel pezzo di buccia di limone. Ho lasciato cuocere girando sempre, ed una volta raggiunta la giusta consistenza ho lasciato riposare.Mi sono tenuta da parte un cucchiaio di crema, più avanti vi spiego il perché :)
Alla crema ho aggiunto la colla di pesce ben strizzata, che si è sciolta subito. A questo punto ho unito, la crema alla base di biscotto:


Dopo circa un'oretta la crema è densa, ho aperto la cerniera, aiutandomi con un coltello in modo che il bordo rimanesse perfetto senza sfumature, come un perfetto budino. Ho preso la base da 32 cm nera, comodissima, perché se la decorazione con la panna non è perfetta, e la mia non è perfetta, non essendo io una pasticcera, la si può togliere con una tovagliolo umido e la base di cartone rimane perfetta, al centro della base di cartone ho messo il famoso cucchiaio di crema che mi ero tenuta da parte, in modo che la torta non scivoli dal cartone, e adagiato la torta facendo attenzione a togliere il foglio di carta forno.
A questo punto, ho montato 250 grammi di panna zuccherata, e decorato la parte esterna, sopra la quale ho adagiato il ribes e la cioccolata a scaglie come ultima decorazione.
Torta finita in pochissimo tempo. mi dispiace non si possa vedere la fetta, ma i figli crescono e la torta è in pizzeria con gli amici...genitori non ammessi :)



5 commenti:

  1. Tantissimi auguri alla tua "bimba"! Complimenti x questa torta, andrà sicuramente a ruba ^_*
    la zia Consu

    RispondiElimina
  2. auguri a Federica e ..complimenti alla mamma per questa torta stupenda! ciao carissima buona settimana ^_^

    RispondiElimina
  3. Auguroni a Federica! Avete festeggiato con una torta golosissima :-)

    RispondiElimina
  4. Tantissimi auguri per la tua signorina.. :) La torta fatta dalla mamma è sempre la più bella e speciale!! E tu con questa torta hai dato il massimo! Complimenti :)
    Comunque mi unisco ai tuoi lettori con molto piacere, se ti va di passare anche da me ti aspetto con tanto piacere :)
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina