domenica 22 settembre 2013

Le camille tortine alle carote e mandorle

la ricetta delle camille fatte in casa

Le camille tortine alle carote e mandorle

Le camille sono delle tortine, leggere e morbidissime a base di carote con il succo di arancia e le mandorle tritate.
Le camille sono perfette per la merenda a scuola e per le feste dei bambini, graditissime perché sono dolci e leggere.
Le camille fatte in casa si realizzano in pochissimo tempo e sono un dolce di basso costo
Ingredienti per 20 camille:

250 g di carote
3 uova intere
100 g di mandorle
un bicchiere di succo di arancia
mezzo bicchiere di olio di semi
200 g di zucchero a velo
200 g di farina 00
la buccia di un'arancia
una bustina di lievito per dolci
Per la realizzazione delle camille procedi così:

Lavare ed asciugare le carote. Grattugiare le carote in modo sottilissimo io prima le ho grattugiate, poi le ho messe in una terrina e ho aggiunto, le uova intere, un bicchiere di succo arancia a questo punto con tritatutto ad immersione le ho tritate completamente, ho aggiunto l'olio di semi, la farina e per ultimi prima lo zucchero a velo e poi le mandorle che ho precedentemente tritato finissime.
Una volta amalgamato il tutto ho aggiunto il lievito ed ho ottenuto questo composto dalla grana fine


Aiutandomi con un mestolo perché l'impasto è molto morbido ho riempito i pirottini di carta, comodissimi, senza bisogno di essere imburrati.




scaldato il forno a 180° e cotto le camille per 20 minuti.

Quando le camille saranno fredde ho messo un po' di zucchero a velo





6 commenti:

  1. Ne prendo una e la conservo per la colazione di domani :)
    Deliziose.

    RispondiElimina
  2. Poco tempo fa ho postato la ricetta della camilla cake :) Queste tortine sono diverse ed è molto bella l'idea di riprodurle proprio come l'originale, proverò anche questa versione!

    RispondiElimina
  3. francesca troppo buone mi hai fatto venir voglia di rifarle

    RispondiElimina
  4. Devo farle... queste mi mancano... ciao Francesca, hai avuto un'idea bellissima con questa rubrica

    RispondiElimina