venerdì 25 ottobre 2013

Yo-yo ricetta semplice e veloce per farli in casa

gli yo-yo sono ottime brioches farcite di cioccolata idee per la merenda colazione scuola dolce lievitato

Yo-yo ricetta semplice e veloce per farli in casa

Semplici da fare gli yo-yo sono ottime brioches farcite di cioccolata, un'ottima merenda da portare a scuola


Per realizzare gli Yo-yo ci vuole un pochino di pazienza come per tutti i dolci lievitati


Ingredienti per 15 yo-yo

150 grammi di farina 00
150 grammi di farina manitoba
una bustina di lievito per dolci
80 grammi di zucchero
50 grammi di burro
la buccia di un limone
30 ml di latte
2 uova intere
100 grammi di cioccolata al latte

In una terrina mettere il latte appena tiepido, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente, il lievito per dolci, lavorare e aggiungere le uova e la buccia del limone.
La pasta è molto morbida, se si dovesse attaccare alle mani aggiungere ancora un po' di farina.
Stendere su una spianatoia e lavorare in modo da ottenere una base di pasta alta mezzo centimetro circa.
Con un bicchiere ho dato la forma rotonda ed ho ottenuto 30 dischi




Ho messo i dischi di pasta in una leccarda con la carta forno.
Ho lasciato riposare circa 90 minuti.
Ho infornato il tutto a 180° per 15 minuti circa
Una volta cotti ho aspettato che si raffreddassero in modo da non schiacciarli per spalmare la crema al cioccolato.
Da caldi è vero che la crema si spalma meglio ma essendo più fragranti si rischia di tagliere questa caratteristica.
Quindi, una volta tiepidi ho messo la crema e ho unito le due metà
Nel frattempo a bagnomaria ho fuso la cioccolata al latte.
Una volta fusa, ho messo la cioccolata in una siringa e disegnato nella parte superiore dello yo-yo con la cioccolata che poi torna solida e croccante.


gli yo-yo sono ottime brioches farcite di cioccolata idee per la merenda colazione scuola dolce lievitato



13 commenti:

  1. ah beh... e come facevi a resistere! solo a vederli m'è venuta voglia! e poi sono bellissimi Franci, caspita! brava bravissima ^_^

    RispondiElimina
  2. Avevo dimenticato queste merendine e mi hai davvero incuriosita nel provare a farli in casa…non sono mai andata matta x quelle confezionate ma sono sicura che queste siano strepitose!
    Bravissima!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  3. Buonissimi e anche belli da vedere :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. buonissimi, golosissimi, tante grazie per la ricetta e buon w.e.

    RispondiElimina
  5. una bustina di lievito ? in grammi?

    RispondiElimina
  6. embè....anche questi potrebbero rientrare nella categoria monoporzione
    :)
    aiutami a dire boniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    e da leccarsi le dita ! o no???
    :D

    RispondiElimina
  7. Volevo rispondere all'anonimo, una bustina contiene 16 grammi

    RispondiElimina
  8. Donna tu lo sai che io ti adoro vero???? Sono la funga e da oggi sarò il tuo incubo eheheh .....questi li provo domani se stasera non faccio cilecca con i cornetti postati su fb! Ciao tesora!!! <3

    RispondiElimina
  9. scusate, sono nuova, non uso nè facebook nè twitter. Perchè non si possono stampare le ricette da qui ?
    che senso ha pubblicarle se poi non si possono stampare e portare a casa per provarle ? non tutti hanno un pc in cucina......ciao, grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, anonimo...perchè non puoi stampare?? copi, incolli e stampi in un file di testo, oppure, carta e penna e ricopi la ricetta...Ciao!!!

      Elimina