lunedì 27 gennaio 2014

Trippa in umido con le patate

la ricetta della trippa ligure con patate e pinoli

Trippa in umido con le patate

La trippa è una frattaglia ricavata dallo stomaco della mucca e NON dall'intestino come tanti credono.
Da qui nasce la diffidenza di molti nel mangiarla.
Invece è un alimento economico e buonissimo se fatto nel modo giusto.
A Genova, la trippa si prepara in umido con le patate

Ingredienti per la trippa in umido per 4 persone:

500 grammi di trippa
3 cucchiai di polpa di pomodoro
un cucchiaio di pinoli
mezza cipolla
una acciuga
4 patate di media grandezza
olio extravergine di oliva
un bicchiere di vino bianco
sale
peperoncino

In una pentola di terracotta mettere un giro di olio extravergine di oliva, lasciare rosolare la mezza cipolla tritata fino a farla dorare.
Aggiungere la trippa, una acciuga ed un cucchiaio di pinoli, lasciare tostare soffriggere e aggiungere il vino, fino a sfumare.
Mettere il pomodoro e le patate tagliate a cubetti.
Aggiungere il sale e un po' di peperoncino.
Coprire con un coperchio e lasciare cuocere a fuoco basso, aggiungendo acqua a piccole dosi fino alla cottura, circa 40 minuti.
Servire ben calda

Nessun commento:

Posta un commento