mercoledì 18 marzo 2020

#andratuttobene

Sono sempre io!

La cucina leggera ma non troppo!

Eh sì, a volte tornano direte voi...
Ricomincio da qui,
Diario di 'brodo' aggiornato ma non troppo!
Dopo anni,torno a scrivere in un blog nuovo, visto che il mio ha avuto dei problemi. Ricevevo delle mail in inglese, lingua a me sconosciuta, e non ne capivo l'importanza.
Pazienza, mi sono detta in questi 4 lunghi anni,  qualcosa mi inventerò...
Nel frattempo sono cambiate tante cose, ma tante tante eh, il mio pensiero era sempre lì, il blog, il mio blog che mi aveva dato tante soddisfazioni e che ora non c'era più.
Solo a me poteva succedere, ma credetemi ho avuto tanti di quei problemi che purtroppo ci ha rimesso anche lui.
E adesso che siamo tutti a casa per la più grande delle tragedie, mi sono detta: perché non approfittare di questo momento per ripartire?
Che brutto momento, facciamoci forza, non abbiamo altra scelta. Pensiamo tutti che #andratuttobene.
In due settimane è cambiata la vita di tutti, fermi forzatamente e giustamente dal lavoro, negozi chiusi, ristoranti chiusi (ovviamente anche quello dove lavoro io), bar chiusi, tutti a casa, o quasi.
Ma chi ce lo doveva dire che sarebbe andata così, che un maledetto virus avrebbe reso le nostre vite così diverse. #andratuttobene
Io non amo la tv poi in questo momento ancora meno. Le notizie non sono affatto positive ma noi dobbiamo esserlo.
I miei figli sono a casa, guai a loro se escono, e sono bravissimi, non si lagnano, studiano, giocano, suonano, ringrazio il fatto di aver acquistato ogni dispositivo ludico, tra playstation, chitarre, computer, Netflix, il tempo passa.
E poi le lezioni a distanza uh mammamiaaaaaa la scuola a distanza, dopo 40 giorni di fermo finalmente arrivano le lezioni su Skype
Il mio pensiero in questi giorni è solo uno #andratuttobene...deve andare tutto bene per forza.
La vita nel frattempo cerca di scorrere, non è facile, è tutto problematico ma soprattutto è tutto davvero molto triste. I numeri non sono belli, una marea di contagiati e al momento non intendono
Tutti i giorni i ragazzi hanno lezione all'ora di pranzo, così per aiutare loro io gli preparo cose che possono mangiare davanti al computer, oggi gli ho preparato la mozzarella in carrozza farcita al prosciutto cotto. La vita prosegue, #stateacasa e speriamo che #andratuttobene


Questo post vuole solo essere un saluto, una speranza, un 'sono tornata' tutto qui...
Seguitemi se vi fa piacere e speriamo vada davvero tutto bene.

p.s. Nel frattempo ho anche studiato un po' di inglese!

5 commenti: